#FEMMINICIDI a Sanremo. La dura vita di JUNIOR CALLY

Ebbene, nella roots music degli Stati Uniti esistono pure le murder ballads, note per versioni d’autore come quelle di Nick Cave.

Ma se vogliamo trovare brutti esempi ci soccorre la storia della musica popolare di ogni tempo e latitudine, dai Carmina Burana ai Black Sabbath, da Mario Merola ai Public Enemy… cioè: Junior Cally, pronto alle polemiche pre-durante-post Festival, è in ottima e vasta compagnia.

Allora: perché soltanto questi stupidi e sfigati trappisti italiani vengono presi di mira?

Forse perché (direbbe Croce) non fanno poesia: non universalizzando abbastanza le loro rime, e la loro voglia di farsi pippe e pupe nei privé, rimangono al livello delle beghe (o al femminicidio) da pianerottolo… O forse perché, stavolta secondo una critica storicista, non descrivono bene neppure il pianerottolo…

Morale: Junior Cally, invece che a Rimbaud, si trova equiparato a Salvo il pizzaiolo appena espunto dal Grande Fratello Vip di Signorini perché voleva “succhiare le ossa” di una influencer “e lasciar solo la pelle sul letto”.

La polemica su JC parte da un blogger molto informato, Marco Brusati. Trovate il suo pezzo qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...